Il pianto della luna

Spettacolo d’archivio

Cosa succederebbe se oltre alla terra l’uomo cominciasse ad inquinare anche la luna? Ce lo raccontano Celeste e Serafino, due bambini con un amico, Sgrunf, che lascia dappertutto le tracce del suo passaggio.

La nostra storia inizia la notte di S. Lorenzo, con due pacifici nonnini che guardano le stelle cadenti e ricordano la loro infanzia. Sarà la magia della notte a farli tornare piccini? Chi lo sa…

Inizia l’avventura: Celeste e Serafino decidono di fare un viaggio sulla luna ma Sgrunf, sfortunatamente, si unisce a loro e lascia ovunque le tracce del suo passaggio…

Un topolino racconta ai bambini i passaggi più complicati.

Ai piccoli spettatori viene chiesto di collaborare: saranno loro ad aiutare i nostri eroi a ripulire la luna.

Lo spettacolo è stato costruito a partire da una partitura fisica delle due attrici. I personaggi vengono così caratterizzati dalle loro movenze e sono immediatamente riconoscibili dal pubblico.

Staff

Con Irene Ros e Briana Zaki
Scenografia: [cref monica-fabbri]
Musiche di Lorenzo Tomio
Regia del gruppo

Rivolto a

dai 4 ai 10 anni